Test
Download document

UNGARETTI, Giuseppe



Stella, mia unica stella.

Stella, mia unica stella.

Nella povertà della notte, sola,

Per me, solo, rifulgi,

Nella mia solitudine rifulgi,

Ma, per me, Stella

Che mai non finirai d'illuminare,

Un tempo ti è concesso troppo breve,

Mi elargisci una luce

Che la disperazione in me

Non fa che acuire.


Star, my only star

Star, my only star.

In the poverty of the night, alone,

For me, alone, you shine,

In loneliness you shine;

But, for me, Star

That never will stop from lighting,

A too short time is granted you,

You lavish me a light

That in me does nothing but

sharpen my despair.




La notte bella

Quale canto s'è levato stanotte

che intesse

di cristallina eco del cuore

le stelle

Quale festa sorgiva

di cuore a nozze

Sono stato

uno stagno di buio

Ora mordo

come un bambino la mammella

lo spazio

Ora sono ubriaco

d'universo


A Beautiful Night

What song has risen tonight

that sways

crystalline echos of the heart

to stars!

What a spring festival

of the marrying heart!

I was an unchanging

pool of darkness

Now I bite space

like a baby biting

his mother's breasts

I'm now drunk

on the universe


Welk gezang is er vannacht opgestegen

Welk gezang is er vannacht opgestegen

dat er in de sterren

de kristalheldere weerklank van het hart

heeft ingeweven

Welk feest is er ontstaan

van een vreugdevol hart

Ik was

een poel van duister

Nu bijt ik

als een kind de moederborst

de ruimte

Nu ben ik dronken

van heelal

Vertaling: Salvatore CANTORE




San Martino del Carso

Di queste case

Non è rimasto

Che qualche

Brandello di muro

Di tanti

Che mi corrispondevano

Non è rimasto

Neppure tanto

Ma nel cuore

Nessuna croce manca

E’ il mio cuore

Il paese più straziato


San Martino Del Carso

Of these houses

nothing

but fragments of memory

Of all who

would talk with me not

one remains

But in my heart

no one’s cross is missing

My heart is

the most tormented country of all.




Sono una creatura

Come questa pietra

del S. Michele

così fredda

così dura

così prosciugata

così refrattaria

così totalmente

disanimata

Come questa pietra

è il mio pianto

che non si vede

La morte

si sconta

vivendo.


I am a creature

Like this stone

of San Michele

as cold

as hard

as thoroughly dried

as refractory

as deprived

of spirit

Like this stone

is my weeping

that can't be seen

Living

discounts

death