Test
Download document

DE ANGELIS, Milo


It's no longer possible

It's no longer possible. The crying that turned

into crazy laughing, the nights spent

running down Via Crecenzago, chasing the neon

banner of a newsstand. It's no longer possible. It's no longer ours,

the heartbeat of waiting for midnight, waiting

until midnight comes with its true tumult,

with the frenzy of all the hours, all the hours.

It's no longer possible. There's only one time, only one

death, a few obsessions, a few

nights of love, a few kisses, a few streets

that lead outside ourselves, a few poems.



Non è più dato

Non è più dato. Il pianto che si trasformava

in un ridere impazzito, le notti passate

correndo in Via Crescenzago, inseguendo il neon

di un’edicola. Non è più dato. Non è più nostro

il batticuore di aspettare mezzanotte, aspettarla

finché mezzanotte entra nel suo vero tumulto,

nella frenesia di tutte le ore, di tutte le ore.

Non è più dato. Uno solo è il tempo, una sola

la morte, poche le ossessioni, poche

le notti d’amore, pochi i baci, poche le strade

che portano fuori di noi, poche le poesie.